Battaglia ufo in Russia nel 1989?

battaglia_ufo.jpg

Il 16 settembre 1989, nei cieli della cittadina di Zaostrovka (Russia), si sarebbe consumato uno dei più grandi avvistamenti ufo di sempre. Molte persone furono testimoni si una guerra tra 6 dischi voltanti di color grigio, contro un disco volante di color d’orato che cercava di fuggire.

L’insolita battaglia, coinvolse direttamente la città, perchè l’energia generata dai presunti UFO fu così forte da abbattere la centrale elettrica di Zaostrovka, che si ritrovò completamente al buio. I 6 ufo riuscirono a colpire il disco d’orato, “sparando lampi di luce”. Così, pur rimanendo per qualche minuto sotto controllo, cercando un posto dove atterrare, sparì dietro una casa, a quasi 10 km dal porto cittadino, in un bog di una base militare ormai in disuso.

Un gruppo di ricerca tornò sul posto l’anno dopo per osservare i resti del disco, ma la zona era già stata completamente ripulita da una squadra militare, che aveva prontamente isolato la zona prima dell’arrivo degli ufologi. Un aereo civile non autorizzato cercò di sorvolare la zona per cercare ancora qualche traccia, ma i suoi strumenti di bordo andarono in tilt, e fu costretto a rientrare. Dopo quest’episodio, l’intera base fu chiusa ed il suo perimetro oggi è controllato a vista.

Via-Segnidalcielo

Battaglia ufo in Russia nel 1989?ultima modifica: 2010-09-24T14:10:00+00:00da mazinga2010
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento